Lions Club Montechiarugolo e Lions Club Colorno


Pubblicato il 08-12-2016

Giselle

 Giselle

Lo spettacolo andrà in scena in prima assoluta Venerdì 16 Dicembre 2016 alle ore 20 al Teatro al Parco di Parma.

Gli organizzatori della serata sono il Lions Club Montechiarugolo ed il Lions Club Colorno la Reggia, e tutto il ricavato sarà devoluto ai terremotati del centro- italia.

I biglietti #leggi articolo



Lions Club Albinea "Ludovico Ariosto": Presentazione del "Libro Parlato 2016"


Pubblicato il 21-11-2016

 

Sabato 26 Novembre il Lions Club Albinea “Ludovico Ariosto” alle ore 10 nella sala quadrata di Palazzo Rocca Saporiti di via Murri 7 a Reggio Emilia presenta il service “Libro parlato Lions 2016”, una iniziativa dai molteplici contenuti tutti volti alla diffusione di una lodevole attività sostenuta #leggi articolo



Lions Club Bologna: Premio Musicale


Pubblicato il 18-11-2016

 

 

 

Giunge alla nuova edizione 2016 , per il terzo anno anno consecutivo, il prestigioso Premio Musicale "Giovani Talenti" organizzato dal lions Club Bologna, in collaborazione con l’Accademia pianistica internazionale "Incontri col Maestro" di Imola. 

Nell'ambito della manifestazione, a cui il Lions Club Bologna ha l'onore di invitare la cittadinanza, si #leggi articolo



|-> vecchi articoli

SALUTO DEL GOVERNATORE

 

 

 

Cari Soci, grazie!
Grazie per le emozioni che mi consentite di vivere, grazie per la vicinanza che mi dimostrate, grazie per l'impegno che mettete nelle molteplici attività che scandiscono la vita della nostra Associazione.
Il mese di Ottobre è veramente passato in un minuto, scandito da tante occasioni di incontro, dalla piena attivazione di ognuno dei 110 club Lions e Leo del Distretto e dal concretizzarsi dei primi fantastici services.
Ad Ottobre ho anche iniziato gli incontri con i Soci a livello di Zona: ho avuto riunioni a La Spezia, Modena, Ferrara, Bologna e Parma, incontrando oltre 400 Soci in rappresentanza dei 38 Club delle Zone coinvolte. Sono molto soddisfatto di questa iniziativa, che ho fortemente voluto, pur consapevole delle difficoltà organizzative e delle possibili perplessità iniziali, forse dovute alla novità della cosa.
Nelle due ore circa nelle quali siamo stati insieme ci siamo confrontati apertamente, con diverse domande ed interventi sulla nostra Associazione, facendo una diagnosi sui nostri punti di forza e di debolezza, riflettendo sulle opportunità da cogliere in questo anno del Centenario. Mi ha colpito che molti dei partecipanti all'incontro non si conoscessero e che si incontrassero per la prima volta, pur essendo della stessa Zona. In queste occasioni ci si è aperti vicendevolmente, ci siamo scambiati opinioni ed esperienze, abbiamo condiviso perplessità e momenti di successo,  ma anche tanti stimoli per realizzare importanti progetti e positivi cambiamenti. Per una sera si è superato il “confine” del singolo Club, abbiamo parlato della unicità della nostra Associazione, della sua portata universale, della capillarità della sua presenza e della rilevanza dei services che ogni giorno si concretizzano in tutto il mondo. Abbiamo realizzato che i Club, unendo le proprie forze, possono fare cose ancor più significative, in grado di impattare per la loro portata sull' opinione pubblica. Sono usciti, sempre, molti spunti operativi, proposte concrete, brillanti idee.

Sono tornato a casa da questi incontri felice, ottimista per il futuro e, soprattutto, ancor più consapevole dell'eccezionale qualità dei Soci del nostro Distretto, della loro volontà di partecipare attivamente alla vita dell'Associazione, del desiderio di fare sempre più e meglio per servire le comunità nelle quali operiamo. Sono state delle vere e proprie iniezioni di fiducia.
Entro le festività natalizie saranno realizzati questi incontri in tutte le Zone: avrò cosi il privilegio di incontrare la stragrande maggioranza dei Soci di tutti i Club del Distretto! Avere questi incontri nella prima parte dell'anno ci consentirà di impostare le attività del 2017 con maggiore consapevolezza, con nuovi elementi di riflessione, arricchiti dal confronto con gli altri, con comuni intenti e maggiore determinazione. Più numerosi riusciremo ad essere e maggiori saranno gli stimoli e le esperienze che riusciremo a portare e più significativo sarà il risultato che, insieme, sapremo raggiungere.

Buon lavoro a tutti!

Giorgio